mercoledì 18 dicembre 2013

2014: la lista che vogliamo è autorevole

L'elenco delle candidate e dei candidati alle cariche di sindaco e di consiglieri comunali a cui pensiamo dovrà esprimere per ciascuno di loro una autorevolezza indiscussa, dovuta alla affermazione e al consenso che nel corso del tempo hanno avuto, pur in ambiti diversi, dalla professione al volontariato, dalla cultura alla amministrazione.
 Solo la riconoscibilità e la rappresentatività possono non solo attrarre alle candidate e ai candidati i consensi necessari, ma garantire che nel proprio operato le elette e gli eletti rispondano costantemente alla comunità. 
 Sui nomi ci giochiamo tutto.

2 commenti:

  1. Giacomo Rondinella18 dicembre 2013 13:19

    la vostra è la fiera dell'ovvietà. rispondere alla comunità.... ma dove le trovate certe affermazioni in politichese e senza costrutto. facciamo una lista di pensionati impegnati?

    RispondiElimina
  2. Caro affezionato Rondinella, ci spiega seriamente che cosa contiene di politichese la frase da Lei citata? Prima però La invitiamo a (ri?)leggere il finale del post di ieri.

    RispondiElimina