sabato 1 ottobre 2011

Il talismano di nonno Gandhi

E' il regalo che proponiamo a tutti per domenica 2 ottobre, giornata in cui si festeggiano i nonni e la loro saggezza.
In occasione del genetliaco di Gandhi, nato a Porbandar appunto il 2 ottobre 1869, proclamato dalle Nazioni Unite "giornata internazionale della nonviolenza", invitiamo tutte le famiglie, prima del pranzo domenicale, a leggere e meditare questo breve ma formidabile testo del nonno più famoso della storia: 'Ti darò un talismano. Ogni volta che sei nel dubbio o quando il tuo io ti sovrasta, fai questa prova: richiama il viso dell’uomo più debole e più povero che puoi avere visto e domandati se il passo che hai in mente di fare sarà di qualche utilità per lui. Ne otterrà qualcosa? Gli restituirà il controllo sulla vita e sul suo destino? In altre parole, condurrà all’autogoverno milioni di persone affamate nel corpo e nello spirito? Allora vedrai i tuoi dubbi e il tuo io dissolversi'.
Se qualcuno vorrà poi raccontarci quali azioni, individuali e collettive, sarannno scaturite da questa riflessione può inviarci i testi via e-mail a linea.indipendente@hotmail.it. L'intenzione è di raccogliere gli scritti e pubblicarli.

2 commenti:

  1. rigorosamente anonimo1 ottobre 2011 13:29

    bravi, parlate di Gandhi che forse è meglio e lasciate perdere il resto...
    (un rigorosamente anonimo)

    RispondiElimina
  2. Caro anonimo, siamo come la pianta del sandalo che profuma l'ascia che la taglia.
    linea indipendente

    RispondiElimina